Esteri

Published on Gennaio 20th, 2022 | by Redazione Italia

0

Comunicato del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica dell’Azerbaigian, in occasione del 20 gennaio

Il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica dell’Azerbaigian ha diffuso un comunicato in occasione del 20 gennaio – Giornata di lutto nazionale.

Nel comunicato si legge che “Nella notte tra il 19 e il 20 gennaio 1990, per ordine della leadership dell’URSS, 26.000 soldati sovietici invasero Baku, Sumgait e altre città dell’Azerbaigian. Come risultato di questo intervento militare, 147 civili sono stati uccisi e 744 sono rimasti gravemente feriti. Questo evento è passato alla storia dell’Azerbaigian moderno come “Gennaio nero”.

Prima di questi tragici eventi, le infondate rivendicazioni territoriali dell’Armenia contro l’Azerbaigian alla fine degli anni ’80, le attività separatiste aggressive dei radicali armeni nella regione autonoma del Nagorno-Karabakh dell’ex RSS dell’Azerbaigian e il sostegno della leadership sovietica a queste attività illegali, nonché la deportazione forzata e brutale di centinaia di migliaia di azerbaigiani dall’Armenia, avevano stimolato l’espansione del movimento contro il governo sovietico in Azerbaigian. L’esercito sovietico schierato nel paese per impedire il movimento nazionale e spezzare la volontà di indipendenza del popolo azerbaigiano, ha commesso massacri contro la popolazione pacifica, violando le norme del diritto internazionale, le Costituzioni dell’ex URSS e della RSS dell’Azerbaigian.

Subito dopo i tragici eventi, il Leader Nazionale Heydar Aliyev ha tenuto una conferenza stampa presso la Rappresentanza Permanente dell’Azerbaigian a Mosca e ha condannato fermamente questa atrocità, chiedendo di dare una valutazione politica al massacro contro il nostro popolo e di punire i colpevoli. Durante la sessione speciale del Milli Majlis (Consiglio Nazionale) convocata nel febbraio 1994, la brutale uccisione di innocenti il 20 gennaio 1990 è stata considerata un’aggressione militare e un crimine e, a seguito delle discussioni del marzo 1994, è stata adottata una decisione “Sui tragici eventi commessi a Baku il 20 gennaio 1990”. Da allora, il 20 gennaio è stato dichiarato come Giornata di lutto nazionale.

Sono trascorsi 32 anni dalla tragedia del 20 gennaio 1990, ma questo episodio, che rappresenta una grave violazione della Dichiarazione universale dei diritti umani delle Nazioni Unite, del Patto internazionale sui diritti civili e politici e di altri documenti legali internazionali e uno dei gravi crimini del XX secolo per la sua essenza e portata, non ha ancora ricevuto una valutazione politica e giuridica internazionale. L’ex dirigenza sovietica è direttamente responsabile di questo crimine. Secondo il diritto internazionale, gli episodi del 20 gennaio devono essere definiti come un crimine contro l’umanità e i suoi iniziatori ed esecutori devono essere assicurati alla giustizia.

Sotto la guida del Vittorioso Comandante in Capo Supremo, il coraggioso esercito dell’Azerbaigian ha ripristinato l’integrità territoriale del nostro paese a seguito dei 44 giorni di Guerra Patriottica e ora, la Repubblica dell’Azerbaigian che vive il suo 31° anno del ripristino dell’indipendenza, è un membro meritevole, affidabile e responsabile della comunità mondiale.

Rafforzare l’indipendenza, la sovranità e l’integrità territoriale dell’Azerbaigian rappresenta il fondamento della nostra statualità e la nostra lotta per il mantenimento costante di questi principi fondamentali è persistente. Qualsiasi possibile minaccia all’indipendenza e all’integrità del nostro Stato continuerà a ricevere una risposta risolutiva e verranno prese tutte le misure necessarie per assicurare alla giustizia i responsabili di vari crimini contro il popolo e lo stato dell’Azerbaigian.

Preserviamo con profondo rispetto e gratitudine la memoria di tutti i nostri eroici martiri, che hanno sacrificato la vita per l’indipendenza dell’Azerbaigian, così come per la sovranità e l’integrità territoriale del nostro Paese.”

RED

Tags: , , ,


About the Author



Back to Top ↑
  • Translator

  • Azerbaijan News – Facebook Official

  • Meteo a Baku
    15°
    cielo sereno
    umidità: 82%
    vento: 1m/s N
    Max 20 • Min 15
    20°
    Gio
    17°
    Ven
    14°
    Sab
    18°
    Dom
    18°
    Lun
    Weather from OpenWeatherMap
  • Links – Partners

  • Azerbaigian – video presentazione